Monday, October 30, 2006

Green Bombers - Compass 0 - 5

Innanzitutto, voglio fare un plauso agli 11 leoni che sono scesi in campo ieri contro la Compass, la squadra campione del torneo dell'Amicizia. Incredibile il primo tempo dei GB: almeno 5 occasioni pulite per i biancoverdi che con Alegalli, Chiari, Cucchi, Belli hanno sfiorato in più di un'occasione la rete del meritato vantaggio. La Compass con un gioco piuttosto lento e molto prevedibile non riusciva a impensierire più di tanto la compagine biancoverde, che si limitava a occupare la propria metacampo e a rimpartire sotto la guida dell'ottimo Marco Zanocco, il centrocampista di Saronno al debutto con i GB. Sotto la sua spinta i GB si sono proposti in più di un'occasione davanti al portiere avversario. Purtroppo, al 18 del primo tempo da una leggerezza a centrocampo veniva innescato il contropiede della Compass che presentava due attaccanti davanti al portierone Solbiati. Il numero uno dei GB riusciva miracolosamente a respingere una conclusione ravvicinata, ma la palla resta in area e dopo un batti e ribatti la Compass riusciva a segnare. I GB, invece, di sbandare come al solito restavano lucidi e ripartivano con buone trame offensive. Certo la Compass non pressava più di tanto e si limitava a controllare i biancoverdi, ma in più di un'occasione bomber Denis partiva all'attacco seminando il panico nella difesa avversaria. Dopo un buon primo tempo ma senza reti per i GB, Mister Rusconi sull'onda dell'entusiasmo dei propri ragazzi cambiava schema e dall'iniziale 5-3-2 si passava a un più offensivo 4-4-2. E' stata la condanna a morte per i GB: in 5 minuti la compagine biancoverde subiva due reti, la prima su un buco clamoroso delle difesa (la mancanza del libero si è sentita) e poi su un discutibile calcio di rigore. Un altro 1-2 micidiale, dopo quello subito alla prima giornata contro la FCBG. Al pesante punteggio 3-0 si aggiungeva l'espulsione di Cacciapaglia (già ammonito nel primo tempo), reo di aver reagito a una provocazione di un avversario. Nonostante tutto i GB provano a cercare il gol del bandiera e incassavano altre 2 reti, una dal "fuoriclasse" e capitano della Compass (un tiro da fuori area) e l'ultima in contropiede con un bel pallonetto su cui il portierone dei GB non potuto fare nulla. Onore alla Compass, onore ai GB per la partita tutta orgoglio e per il buon primo tempo disputato. Due note: la prima è l'arbitraggio. L'arbitro che aveva già diretto i GB contro il Furato ci è parso un po' troppo succube del capitano e dei giocatori della Compass, soprattutto nel secondo tempo dove punire più severamente il gioco duro della Compass. La seconda è stata la prova tutto cuore di Fuso Lorenzo (era infortunato), Marco Cucchi (ha preso una botta dopo pochi minuti ma è rimasto in campo fino alla fine) e per Alessandro Galli e Marco Zanocco (il migliore dei GB). Pur non al completo (mancavano 12 giocatori), i GB hanno dimostrato di potersela giocare anche con la squadra campione.

5 Comments:

At 3:54 AM , Blogger alegalli said...

Anch'io sono d'accordo: teniamo buono il primo tempo, nel quale non meritavamo assolutamente di perdere. Il fatto è che, al di là degli schemi, è davvero dura riuscire a tenere tutta la partita senza cambi, soprattutto perché in questo momento tendiamo più a correre dietro alla palla che a farla correre. Io, comunque, dedicherei qualche minuto all'analisi dell'ultima partita prima dell'allenamento, in modo da confrontarci a mente fredda.

 
At 8:22 AM , Blogger dirigenza said...

Post di Davide. Io mi unisco al plauso generale, ma mi chiedo perché negli ultimi 10 minuti si siano buttati tutti, ma proprio tutti, in avanti. La partita ormai era persa, dovevamo mantenere la concentrazione e sfruttare quel tempo per cercare di fare gioco, per crescere, e invece abbiamo giocato alla "viva il parroco", passando così da un onorevole 0-3 (già immeritato lui) a un pesante e bugiardissimo 0-5.

 
At 12:22 PM , Blogger alegalli said...

Soprattutto l'idea di farmi giocare al centro della difesa non mi è sembrata azzeccata. Due gol presi in dieci minuti su mio errore. Da non ripetere. :)

 
At 10:13 AM , Blogger dirigenza said...

AleGalli sarà il nuovo Zidane!

 
At 2:53 AM , Blogger Melania said...

ho bisogno di rintracciare questo marco zanocco.
chi mi aiuta?????

 

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

<< Home